ThriveCart vs Stripe 2022 | Qual è il migliore?

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

In questo articolo abbiamo presentato ThriveCart vs Stripe, bene Sia ThriveCart che Stripe sono strumenti per raccogliere pagamenti e convertire lead per i clienti, ma qual è l'opzione migliore per te?

Prima di iniziare, vorrei fornirti una panoramica di entrambe le piattaforme. Stripe è un processore di pagamento, mentre ThriveCart è un generatore di moduli d'ordine, quindi sono leggermente diversi ma condividono lo stesso obiettivo! Prima di immergerti nell'articolo, controlla le ultime codici coupon thrivecart.

ThriveCart vs Stripe: Panoramica di ThriveCart

Logo ThriveCart

Thrivecart è una soluzione di carrello degli acquisti online che ti consente di creare pagine di pagamento ad alta conversione e accettare pagamenti direttamente dal tuo sito web.

Thrivecart è uno strumento utile per vendere beni sia fisici che digitali, come ebook e corsi digitali. Per aumentare le tue vendite, puoi raccogliere lead, progettare upsell della pagina di checkout e aumentare le offerte. Supporta anche i piani di abbonamento e classifica i tuoi clienti in base ai loro piani di abbonamento.

Questa recensione di Thrivecart approfondisce il versatile software del carrello e le sue funzionalità. Vogliamo che tu capisca perché è considerata una delle migliori soluzioni di carrello disponibili, quindi abbiamo fatto tutto il lavoro per te.

Se non ti sei ancora integrato con una soluzione di carrello, Thrivecart potrebbe essere una buona soluzione. Non richiede alcuna conoscenza di programmazione, il che lo rende ideale per i principianti che cercano qualcosa di semplice da usare. Supponiamo che tu stia pensando di passare dal tuo attuale software del carrello a Thrivecart.

In questo caso sono disponibili test A/B, supporto per più autorisponditori e modelli di checkout visivamente accattivanti, solo per citare alcune funzionalità.

La parte migliore è che Thrivecart è disponibile per una tariffa una tantum che ti garantisce l'accesso a vita allo strumento. È il primo del suo genere, quindi approfittane se stai cercando un'alternativa meno costosa a quella che hai.

ThriveCart vs Stripe: Panoramica di Stripe

Striscia - WooCommerce

Quando i clienti pagano la tua azienda in contanti o tramite assegno per beni o servizi, i fondi possono essere depositati sul conto bancario della società.

Se vogliono pagare con una carta di credito, tuttavia, avrai bisogno di un elaboratore di pagamento. Stripe, in qualità di elaboratore di pagamenti, consente agli imprenditori di accettare ed elaborare pagamenti con carta di credito e di debito.

Le aziende che utilizzano Stripe possono anche accettare pagamenti da portafogli mobili e fornire servizi acquista ora, paga dopo. Stripe accetta anche pagamenti in diverse valute. Stripe Payments è il software che gestisce tali transazioni.

Stripe Terminal, un sistema per punti vendita, è disponibile se desideri utilizzarlo per accettare pagamenti di persona. Se accetti solo pagamenti online, non ne avrai bisogno.

Quale ha più vantaggi?

Per questa sezione, dovrei andare con ThriveCart perché Stripe si integra direttamente con loro!

Sebbene Stripe sia una piattaforma estremamente innovativa, ThriveCart la espande in modo che tu possa personalizzare completamente il processo di pagamento per la tua attività.

La possibilità di creare moduli d'ordine personalizzati è un punto di svolta, motivo per cui preferisco ThriveCart.

Quali sono i prezzi per ThriveCart e Stripe?

Questa è la parte più eccitante. ThriveCart è un'opportunità irripetibile. Nessun altro software del carrello offre un abbonamento a vita. Cioè, paghi una volta e non devi mai più pagare un'altra tassa. SEMPRE! La tariffa una tantum è di $ 495, che è un furto considerando quello che ottieni.

La maggior parte delle altre piattaforme addebita tra $ 15 e $ 100 al mese per utilizzare il software del carrello degli acquisti. Di conseguenza, risparmi un sacco di soldi sulle stesse funzionalità. Stripe è completamente gratuito. Fanno pagare solo una piccola commissione per transazione.

È meglio usare ThriveCart vs Stripe?

ThriveCart offre attualmente un contratto a vita per poche centinaia di dollari, invece di dover pagare mensilmente come piattaforme simili.

Stripe opera in modo diverso, richiedendoti di pagare una percentuale su ogni vendita e una commissione di elaborazione. Detto questo, ha un prezzo ragionevole per la facilità con cui rendono tutto per i loro clienti!

Stripe è senza dubbio più conveniente a prima vista, ma una volta che ti rendi conto di quanto ritorno sull'investimento può portare un carrello della spesa ottimizzato, è un gioco da ragazzi prendere ThriveCart e correre con esso.

Alisia Thompson

Come si dice, la grandezza della scrittura riflette la grandezza della riscrittura e qui le opere di Alisa ne sono il massimo esempio. Essendo straordinariamente perfetti nel copywriting, tutti gli articoli di AffiliateBay sono completati dal suo editing infallibile e preciso. Questo rende Alisa Thompson una gemma inestimabile di AffiliateBay.

Lascia un tuo commento